About

Mi sono trasferita da Parma a Carpi per amore! Nel 2009 ho sposato Massimo nella Chiesa della Sagra, a Carpi, è stata una grande emozione! Poi, per inserirmi di più in questa città, nel 2014 ho aperto un negozio: Atelier del Corso. È iniziata così una mia nuova avventura…. È stata una scelta difficile in tutti i sensi: personale, di famiglia, di lavoro, ma mi sono lanciata in questa esperienza con l’entusiasmo che da sempre mi contraddistingue! La passione per il mio lavoro è in continua evoluzione. Quando ho aperto Atelier del Corso mi sono messa in gioco, da sola, in autonomia per darmi un’altra possibilità. È importante per me avere degli obiettivi, fissare dei punti, rispettare tempi e regole per verificare alla fine i risultati. Devo essere sincera: mi piacciono le sfide e, soprattutto, mi rende felice dare concretezza alle idee più creative e fantasiose condividendole poi con gli altri. Questo particolarissimo 2020 è stata un’occasione per riflettere sul mio modo di essere e ripartire con ancora più slancio, avviando Collaborazioni Creative con veri professionisti.

 

LA MODA.

Sono cresciuta tra una nonna “modaiola” e degli zii che facevano i sarti; loro cucivano abiti e cappotti anche per me e le mie bambole e mi facevano sentire una vera principessa. Ricordo che fin da giovane sfogliavo le riviste di moda e crescendo adoravo fare shopping con le amiche nei negozi di Parma e provincia. Lo shopping mi piaceva (e mi piace tuttora) perché sono convinta che attraverso la scelta dei propri abiti e accessori una persona sia in grado di mostrare davvero il proprio gusto e la propria personalità. Un’altra mia grande passione sono le scarpe, non potete indovinare quante ne ho! Insomma, sono stata fortunata: quella che prima era solo una passione, una circostanza della mia quotidianità, col tempo è diventata il mio lavoro, il mio negozio, la mia attività. La mia vita. Ho inaugurato a Settembre del 2014 nel Corso principale di Carpi, Atelier del Corso, un negozio MaxMara, mentre nel 2017 ho cambiato location, ma non prospettive. Il cambio di negozio risponde infatti ad una mia precisa scelta di maggiore libertà, per creare il “mio Atelier” multibrand. Ho aperto nel 2018 (per cinque mesi) anche un Temporary insieme ad una Designer, Sabrina. Nel 2020 ancora cambiamenti, nuovi Eventi e Collaborazioni. Sono stata ferma, come tutti, solo alcuni mesi.

In questo 2021 ancora nuove idee e nuovi progetti stanno prendendo forma, c’è fermento ed energia positiva quindi se avete voglia di capire cosa riuscirò a creare continuate a seguirmi.

STAY TUNED 💕

Nadia Pincolini